325-L’EUROPA BARBARICA – Dr.ssa R.DI Silvio

Popoli e culture d’Europa tra miti di fondazione, contaminazioni socio-culturali e processi di rimozione

Anno 2023/24 Sede GARBAGNATE MILANESE  (modifica calendario)

dalle 15:30

alle  17:30

VENERDÌ      1°  MARZO annullata
GIOVEDÌ      7 – 14 – 21  MARZO GIOVEDI’    4  APRILE  (annullata)  

Docente: Dr.ssa Rossana DI SILVIO

Dottore di Ricerca in Scienze Demo-Etno-Antropologiche, ricercatrice e cultrice di Antropologia c/o l’Università di Milano Bicocca. Attualmente conduce ricerche sui temi della disabilità relazionale in età evoluta e della genitorialità e sui temi dell’infanzia nell’ambito della Antropologia Storica.

Argomenti e descrizione del corso:

Ogni comunità sociale, per dirsi tale, necessita di un proprio mito di fondazione (chi siamo? da dove veniamo? in che modo siamo diversi dagli ‘Altri’?), vale a dire una narrazione condivisa che funziona per i propri membri come un codice culturale per guardare e interpretare il mondo che si abita.

Avvalendosi degli strumenti dell’antropologia storica, il corso intende problematizzare il mito di fondazione dell’attuale comunità delle genti d’Europa, che poggia fortemente su una determinata idea del mondo classico/romano e del cristianesimo. Cercheremo dunque di descrivere, analizzare e discutere gli elementi culturali provenienti da altri popoli europei che, attraverso processi di contaminazione e differenziazione, sono intervenuti a forgiare il senso europeo contemporaneo ma che appaiono sfocati, se non addirittura rimossi, dalle narrazioni fondative predominanti.

Agli iscritti si consiglia la lettura delle dispense ‘’introduzione all’Antropologia Culturale’’ reperibile nel Sito della UTE: Archivio/Dispense/ Corsi 2020-21